IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Nuova perturbazione, poi arriva il caldo previsioni

Più informazioni su

E’ attesa per oggi la nuova e ultima perturbazione di questo inizio agosto. «Un nuova ondata, sempre di origine Atlantica, martedì farà nuovamente il suo ingresso sulle regione del nord e centro e porterà rovesci diffusi in particolare sul settentrione e nei settori Adiatici, Marche e Abruzzo», rende noto Massimo Pasqui, ricercatore del Cnr-Ibimet.

I temporali saranno meno intensi rispetto alla scorsa settimana e di breve durata. «Inizieranno nella seconda parte di martedì e dureranno fino alla mattina di mercoledì», prosegue Pasqui.

Massima attenzione in Veneto, nelle zone colpite nei giorni scorsi dalle bombe d’acqua. «Non saranno violenti i rovesci – spiega Pasqui – ma cadranno su zone già colpite e in dissesto, quindi vulnerabili».

Buone notizie, invece, per chi sta per andare in vacanza. «Quella di martedì è l’ultima perturbazione dell’inizio di agosto – spiega l’esperto- da venerdì arriverà sull’Italia, finalmente, l’Anticiclone delle Azzorre, che porterà bel tempo, sole e temperature estive per una decina di giorni».

La colonnina di mercurio inizierà un progressivo innalzamento. «A partire da venerdì 8 e per tutto il prossimo week end il clima e le temperature saranno certamente in linea con la stagione – prosegue il ricercatore del Cnr – ma senza essere ‘brucianti’». Il rialzo termico ci accompagnerà «almeno fino alla prossima settimana, e su tutto il territorio, da nord a sud si godrà finalmente dell’estate calda e assolata tipica delle regioni del Mediterraneo».

Più informazioni su

X