IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cantieri Immaginario, L’Aquila e la banda dei 50

La Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” per I Cantieri dell’Immaginario ha voluto dare spazio a un concerto speciale che coinvolge oltre 50 musicisti in varie formazioni, giovanissimi talentuosi e docenti che hanno dato vita a L’Aquila dal 31 luglio al 7 agosto al Campus estivo di studio e ricerca Ambient/Azioni Musicali promosso dall’Associazione Maxima Entopia di Capistrello su ideazione di Massimiliano Scatena.

Ogni giovane allievo, insieme ai docenti dei Master trova posto in Piazza Angioina, mercoledì 6 agosto con inizio alle 21,30.

Il Campus, nato nel 2010 nella magnifica riserva naturale “Zompo lo Schioppo” si trasferisce, quest’anno, per l’occasione nel centro storico della città dell’Aquila.

Per tradizione e per scelta i docenti del Campus provengono da luoghi lontani e parlano lingue musicali diverse: i loro paesi d’origine sono la Germania, l’Ungheria, gli Stati Uniti, l’Olanda, Israele, il Brasile. Per rispecchiare, nei percorsi del suono, questa grande “rosa dei venti” i musicisti si disporranno in punti diversi della piazza, mentre il pubblico troverà posto al centro del quadrante.

Le porte dei venti: tante musiche diverse, dal pianoforte solo con grandi classici del repertorio, alla musica da camera con l’esecuzione, fra l’altro, di brani tratti dai Concerti Brandeburghesi di Bach, ma anche una formazione con 6 contrabbassi e 12 violoncelli, una chitarra elettrica e tanto altro ancora. Così l’evento conclusivo dei Master diventa uno spettacolo da vedere e da ascoltare con la curiosità di scoprire interessanti giovani professionisti del panorama europeo, senza trascurare i musicisti, come Massimiliano Scatena, formatosi al Conservatorio cittadino.

X