IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Estate a Castel del Monte

Alessandro Haber, le voci di Benedicta Boccoli e di Claudio Botosso, cinema e Avion Travel. Sono queste le punte di diamante della manifestazione “Castel d’autore 2014”, che prenderà il via, domenica 10 agosto, a Castel del Monte (L’Aquila). Grazie all’amministrazione comunale, ai patrocini della provincia dell’Aquila e della Regione Abruzzo e alla partnership dell’ente morale dell’istituto cinematografico dell’Aquila “La lanterna magica”, tutti gli appuntamenti della rassegna sono a ingresso gratuito.

La terza edizione di “Castel d’autore” inizierà domenica 10 agosto alle 21 nel Teatro Giuliani: Alessandro Haber, vincitore di 5 nastri d’argento e un David di Donatello, porterà in scena lo spettacolo “Haber/Bukowski”, celebrando così il ventennale della scomparsa del poeta e scrittore statunitense.

L’11 agosto, alle 18, lo stesso teatro sarà scenario della originale rassegna di poesie “Parole liquide”: le voci recitanti di Benedicta Boccoli e Claudio Botosso interpreteranno le poesie di quattro autori che rappresentano altrettante generazioni. Si tratta di Gilberto Centi, Riccardo Benvenuto, Cristina Mosca e Dante Aloisio. Accanto al [i]reading[/i], introdotto da Umberto De Carolis, si svolgerà la degustazione di vini delle aziende “Pievalta”, “Torre dei Beati” e “Valle Reale” guidata dal giornalista enogastronomico Antonio Paolini.

“Castel d’autore” proseguirà, dal 19 al 22 agosto, con la rassegna cinematografica a cura di Claudio Botosso “Gli Italiani e la Guerra”, che prevede la proiezione, in ordine, dei film: “La Grande Guerra” di Mario Monicelli, “Uomini contro” di Francesco Rosi, “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores ed “El Alamein” di Enzo Monteleone. Le proiezioni, sempre gratuite, avranno luogo presso il teatro F. Giuliani dalle 21.30.

Sarà il concerto “ReTour” degli Avion Travel a chiudere “Castel d’autore” il 5 settembre alle ore 21.30 presso la zona sportiva San Salvatore. A quasi 10 anni dall’ultimo tour insieme, la storica formazione casertana si riunisce al completo: Peppe Servillo (voce), Fausto Mesolella (chitarre), Mario Tronco (tastiere), Mimì Ciaramella (batteria), Ferruccio Spinetti (contrabbasso ) e Peppe D’Argenzio (sax).

«Teniamo particolarmente al rilancio del territorio attraverso manifestazioni artistiche di particolare rilievo culturale – commenta Luciano Mucciante, sindaco di Castel del Monte – e siamo orgogliosi del fatto che la scelta di eventi al di sopra degli schemi e dal particolare rilievo culturale sia stata sempre premiata, negli anni precedenti, da un’affluenza di pubblico notevole e interessata».

«“Castel d’autore” si arricchisce, per la prima volta, di una sezione dedicata ai prodotti di eccellenza – spiega il direttore artistico Mauro Liberatore – puntando i riflettori sul vino e sulla filosofia del naturale. È importante lo sforzo che l’amministrazione comunale di Castel del Monte sta compiendo, perché fronteggia le conseguenze ancora visibili degli eventi sismici trascorsi e la situazione economica attuale».

X