IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Atti vandalici nella biblioteca di Murata Gigotti

«Questa notte alcuni delinquenti, idioti, non dico bestie, perché sono un animalista, hanno svuotato uno o due estintori, da fuori una finestra rimasta socchiusa, nella biblioteca di Murata Gigotti». A diffondere la notizia è il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, attraverso un post sul social network Facebook.

«Quella biblioteca – ricorda Cialente – raccoglie i libri delle donazioni, compresi quelli inviati da Giorgio Napolitano, che sono stati classificati, sistemati, caricati sul computer dai tanti giovani che frequentano la Murata, centro civico perfetto. Molti di loro non sono riusciti a trattenere le lacrime».

«Gli idioti – aggiunge il Primo cittadino – vengono spesso armati da stupide e violente polemiche, di chi non riesce ad accettare regole democratiche o a capire che vi possono essere realtà positive. Adesso sarà un problema, anche economico, bonificare la biblioteca. Sono amareggiato, addolorato, profondamente. Chiedo ai cittadini di Coppito di aiutarci ad individuare questi idioti. Attaccare i libri e le biblioteche, è uno dei delitti più gravi. Non parlatemi di goliardate. Vergogna».

X