IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Antonio Luciani abbandona il Cal

Più informazioni su

Il sindaco di Francavilla al Mare Antonio Luciani ha rassegnato le proprie dimissioni da membro nonché vicepresidente del Consiglio delle Autonomie Locali Abruzzo (Cal).

«Le dimissioni – spiega Luciani – sono motivate dall’esclusione operata nei miei confronti da parte del partito democratico e dal mancato intervento dei vertici dello stesso in tale vicenda. Essendo stato eletto grazie all’apporto politico di tale formazione, per correttezza e coerenza ritengo giusto tale gesto».

«Le mie dimissioni irrevocabili da vice presidente del Cal, incarico di natura politica in rappresentanza del partito democratico, non sono motivate, dunque – precisa Luciani – da prese di posizione personalistiche, ma dalla presa d’atto dell’assoluta incompatibilità venutasi a creare con il partito democratico, che, con un atteggiamento schizofrenico e anacronistico, mi costringe a non rappresentarlo nelle sedi istituzionali».

«Il rispetto, la coerenza e la maturità che i cittadini ci richiedono e il ruolo di amministratori – conclude Luciani – non ci consentono, soprattutto in questo momento storico, giochini o perdite di tempo tese a mantenere ruoli e funzioni a tutti i costi in spregio delle regole e delle necessità dei cittadini. Rilevo con amarezza l’assoluta assenza degli organi preposti a risolvere questioni».

Più informazioni su

X