Pescasseroli, pastore trovato morto

Loreto D'Ambrosio, pastore di Sora di anni 45, è deceduto per infarto mentre si trovata in alpeggio su uno stazzo a 1400 mt slm su Monte Traquillo - Pescasseroli (Aq).

Notato privo di sensi da alcuni passanti, sono partite le telefonate di soccorso in direzione del 1515 (numero di emergenza del Corpo forestale dello Stato) e del 118. Il personale forestale coordinato dal CTA (Coordinamento Territoriale per l'Ambiente) di Pescasseroli ha inviato sul posto i colleghi dei Comandi Stazione di Pescasseroli e Villetta Barrea. Quest'ultimi in sinergia con il personale imbarcato sull'elicottero del 118 hanno rinvenuto in prossimità dello stazzo il corpo esanime del pastore.

L'uomo senza documenti è stato subito riconosciuto dal personale del CFS, perché è stato più volte controllato e supportato nelle attività agro-silvo pastorali.

Proprio per la conoscenza dei luoghi e della certezza dell'identificazione la magistratura ha affidato i rilievi e le procedure di rito al personale Forestale intervenuto.

La salma è stata trasportata all'obitorio di Pescasseroli e nella giornata successiva, la dott.essa Aura Scarsella della Procura della Repubblica di Sulmona, ha autorizzato i funerali ed il trasferimento alla volta di Sora dove si svolgeranno le esequie.