Quantcast

Montesilvano: rapina in centro scommesse, maxi bottino

Due persone con il viso coperto da casco e sciarpa, una delle quali armata di pistola, hanno rapinato l'agenzia di scommesse "Sisal match point" a Montesilvano. Il bottino supererebbe i diecimila euro.

I due, minacciando i dipendenti con l'arma, li avrebbero costretti ad aprire la cassaforte e a consegnare gli incassi, poi sono fuggiti.

Sull'episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Montesilvano, che stanno acquisendo i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza.