Avezzano, gran ritorno per il weekend pedonale

Una buona novella all'orizzonte per gli amanti delle passeggiate fra le nude rocce montane. Il Comune di Avezzano, con il sostegno della Provincia, ha sospeso la circolazione delle auto lungo la strada regionale 82, nota anche come strada 'della Valle del Liri', durante tutti i week end nei mesi a venire.

Avezzano, cioè, torna ad indossare le scarpe da ginnastica e a percorrere l'amata strada di montagna verso il santuario della Madonna di Pietracquaria a piedi, come buona usanza radicata.

Il provvedimento, in realtà, compie già due anni di età, poiché è entrato in vigore lo scorso anno. L'Amministrazione di Avezzano ha deciso, però, di concerto con la cittadinanza, di riproporlo anche per il 2014, avendo preso contezza dell'enorme successo suscitato fra gli amanti della montagna.

La nuova regola pro-pedoni scatterà il primo giugno e sarà valida sino al 28 settembre venturo. Il blocco delle auto interesserà il tratto denominato 'curva delle castagne', lungo tutto il tragitto, fino ad arrivare al valico del Monte Salviano.

L'isola pedonale seguirà i seguenti orari:

- sabato in vigore dalle ore 13 alle ore 17.

- domenica in vigore dalle ore 10 alle 17.

Per i fedeli che vorranno raggiungere comodamente il Santuario, invece, verrà messo a disposizione un bus-navetta che partirà dalla città stessa di Avezzano e avrà come capolinea la piazzola di fronte al luogo sacro.

C'è un solo ostacolo al week end pedonale: se la superstrada del Liri dovesse essere chiusa per qualsivoglia motivo legato ad una più fluente viabilità, la strada regionale riaprirà i battenti in via eccezionale.

[url"Torna alla Home Targato Az"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]