Quantcast

#RegionaliAbruzzo2014, Acerbo: «Cammino a testa alta»

«L'importante non è vincere o perdere ma essere impeccabili». Lo ha scritto su Facebook il candidato presidente Maurizio Acerbo.

«Se ci alleavamo con D'Alfonso - ha osservato - lo sbarramento da superare era il 2%. Andando da soli lo sbarramento sale al 4% grazie a una legge antidemocratica che penalizza le forze autonome dal bipolarismo».

«Lo sapevamo - chiosa - quindi non ci lamentiamo. Non abbiamo svenduto i nostri principi per convenienze personali. Comunque andrà - ha scritto infine Acerbo - cammineremo a testa alta».