Quantcast

Google assume cacciatori di Pokemon: ops, pesce d’aprile

Più informazioni su

1° aprile, giorno di scherzi in tutto il mondo. Anche quest'anno Google ci stupisce con i suoi pesci d'aprile, ossia la ricerca dei Pokemon su Google Maps, gli autoscatti via Gmail con i Shelfie e la Magic Hand, una mano robotica tecnologica che sostituisce la mano naturale.

La Pokemon Challenge è stata svelata in Giappone non appena è scattata la mezzanotte del primo aprile: si tratta di uno speciale gioco su Google Maps che consente di andare alla caccia di 150 mostriciattoli sparsi in tutto il mondo, utilizzando il Pokedex e avendo come tempo limite solamente fino al 2 aprile prossimo. È disponibile anche in Italia.

{{*ExtraImg_194183_ArtImgCenter_490x246_}}

L'altra chicca del gigante di Mountain View sono le selfie su Gmail: l'opzione si chiama Sharable Selfie e consente di inviare autoscatti via posta elettronica: foto che poi il destinatario potrà utilizzare come sfondo per la casella online.

E per finire la Magic Hand, una vera e propria mano sostitutiva robotica, guidata da un controler, che permette di agire sul display dello smartphone o tablet con grande precisione e in modo personalizzato all'umore dell'utente.

Più informazioni su