L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Presidi Polizia, arriva la scure della spending review

«Tagliare le sedi di Polizia in alcuni comuni abruzzesi è una follia».

Ad affermarlo è la senatrice PD Stefania Pezzopane, che annuncia un’interrogazione al Ministro dell’Interno sulla questione.

«Faccio appello al Ministro, per evitare che il territorio e soprattutto i comuni abruzzesi più piccoli perdano dei presidi di legalità irrinunciabili. Se venissero confermati – prosegue la senatrice – i tagli previsti dalla [i]spending review[/i] si abbatterebbero su una decina di sedi di Polizia, Polfer, Polizia postale, Carabinieri e Vigili del Foco. Le sedi interessate sarebbero Sulmona, Castel di Sangro, Vasto, Giulianova, Penne ed altri comuni».

«Non si può pensare – continua la Pezzopane – di rimpinguare le casse dello Stato a scapito della sicurezza dei cittadini. Al contrario, credo che i comuni dovrebbero essere aiutati per rafforzare i presidi, che continuino a costituire un vero e proprio punto di riferimento per le comunità. Abbiamo appena scongiurato la soppressione dei Tribunali. Non tollereremo che la scure dei tagli si abbatta su chi deve tutelare la sicurezza dei cittadini».

«Tra l’altro emergono continue contraddizioni – prosegue la senatrice – Da una parte si lancia l’allerta criminalità e mafia in Abruzzo e dall’altra si tolgono importanti presidi del territorio. Mi auguro che prevalga la ragione e che si apra un serio confronto con le Regioni e con il sistema degli enti locali, per adottare i migliori sistemi e le più puntuali strategie per equilibrare i costi ma non sguarnire i territori di presidi di sicurezza e legalità».

X