Quantcast

Droga, ‘preso’ uno spacciatore ad Avezzano

Nella mattinata odierna il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano, agli ordini del Vice Questore Aggiunto Nicolai, ha dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di Antonio Di Silvio, trentaduenne, appartenente alla locale etnia rom, pregiudicato per reati inerenti gli stupefacenti, il patrimonio e reati contro la persona.

I fatti risalgono alla primavera dello scorso anno, quando l’uomo si è reso colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, attività esercitata mentre la moglie si trovava già sottoposta ad una misura cautelare per il medesimo reato.

L’ordinanza, che prevede per l’uomo la custodia cautelare in carcere, è a firma del GIP del Tribunale di Avezzano, il dottor Paolo Andrea Taviano.

Di Silvio, difeso dal legale di fiducia Pasquale Milo del Foro di Avezzano, è stato ristretto presso la locale Casa Circondariale.

[url"Torna alla Home Targato Az"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]