Quantcast

Elezioni, Ncd: «Pronti a chiudere ‘pacchetto Abruzzo’»

Il presidente del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, si è dichiarato «pronto a chiudere 'il pacchetto Abruzzo', garantendo l'appoggio leale del Ncd a tutti i candidati della coalizione, in Regione, a Teramo e a Montesilvano (Pescara), con la richiesta di appoggiare la candidatura a sindaco di Pescara di Guerino Testa», da lui definito un candidato «forte e autorevole».

A riferirlo è la coordinatrice regionale del Ncd, Federica Chiavaroli, che oggi ha partecipato a un incontro a Roma a cui hanno preso parte, oltre a Schifani, anche Gaetano Quagliariello, Filippo Piccone, Paolo Tancredi, Guerino Testa e Umberto Di Primio. Al centro della riunione i prossimi appuntamenti elettorali.

«Dal presidente Schifani - spiega Chiavaroli - sono arrivati i complimenti alla classe dirigente abruzzese del Nuovo centrodestra che ha tutte le carte in regola, ci ha detto, per essere il riferimento politico del centrodestra in Abruzzo».

Si è parlato anche di elezioni europee e i rappresentanti nazionali del Ncd hanno chiesto all'Abruzzo di «individuare un candidato forte»: in tal senso è stata assicurata «la massima disponibilità ad elaborare un ventaglio di proposte».

Proprio in questi giorni l'Abruzzo sarà protagonista di un appuntamento di livello nazionale per il Nuovo centrodestra, con la scuola di formazione sull'Europa che si terrà venerdì e sabato a Rivisondoli (L'Aquila). Saranno presenti nomi di spicco, tra cui Angelino Alfano, Maurizio Lupi, Gaetano Quagliariello e Maurizio Sacconi.