Quantcast

Acerbo: «Caccia a Bambi»

«Dopo la marcia indietro del 2012 quando il Consiglio delle garanzie statutarie accolse il nostro ricorso l'Assessore Mauro Febbo torna alla carica con la proposta di aprire la caccia anche a cervi e caprioli». Così si esprime in una nota il consigliere regionale del PRC, Maurizio Acerbo a seguito delle ultime indiscrezioni su un possibile ritorno della 'caccia'.

«All'epoca Chiodi cadde dal pero affermando implicitamente di non conoscere la delibera approvata in giunta. Non so se ora è stato avvisato che la sua giunta vuole riaprire la caccia a bambi».

«Questa volta - continua - dopo il passaggio in Giunta hanno capito che il regolamento deve comunque avere l'approvazione del Consiglio. Il regolamento infatti è all'ordine del giorno della terza commissione di mercoledì prossimo. Onde evitare che di nuovo Chiodi dichiari di non saperne niente allego il file del regolamento che reca in copertina un'inequivocabile immagine».

«Premesso - conclude - che in una Regione che si diceva Verde e che dovrebbe puntare sul turismo naturalistico e' poco opportuno aprire la caccia a cervi e caprioli, faccio notare che le aree a maggior densità di cervi sono quelle che secondo il PATOM (piano azione tutela orso marsicano) vanno sottoposte a tutela».