Febbraio al cinema per indagare l’inconscio

A partire da giovedì 6 febbraio presso lo splendido Auditorium Santissima Annunziata, in programma a Sulmona la IV edizione della rassegna Cinema e Psichiatria.

L’iniziativa culturale organizzata dall’Istituto Cinematografico “La Lanterna Magica” e dal Dipartimento di Salute Mentale della Asl dell’Aquila, approda per il quarto anno consecutivo nella città ovidiana, con un programma che si articolerà per tutto il mese di febbraio.

Il calendario prevederà oltre alle consuete proiezioni alcuni significativi momenti culturali presso la Sala Convegni della Comunità Montana. La giornalista del Tg1 Adriana Pannitteri, incontrerà i cittadini di Sulmona per presentare il suo ultimo lavoro letterario, La pazzia dimenticata (ed. L’asino d’oro, 2013). Inoltre, un altro interessante momento di riflessione, sarà rappresentato da un reading di letteratura con la lettura ed il commento di Delitto e Castigo di Fedor Dostoevskji.

La rassegna cinematografica che affronta quest’anno alcune tematiche attuali relative alla violenza nella nostra società grazie al fascino della settima arte, ha raggiunto a L’Aquila l’undicesimo anno di attività, catturando presto i favori ed i consensi in tutto il comprensorio provinciale. Sono infatti previsti nei prossimi mesi, incontri e proiezioni a Castel di Sangro ed Avezzano. L’ambizioso programma culturale quest’anno prevederà una giornata anche a Lanciano, con un calendario complessivo di appuntamenti che si protrarrà fino al mese di aprile 2014.

L’iniziativa ha avuto il grande merito nel corso degli anni di coinvolgere e sensibilizzare un numero sempre maggiore di pubblico, costituito da medici, studenti universitari, studenti delle Scuole Medie Superiori, insegnanti, famiglie, semplici appassionati di cinema.

[i]Ingresso libero[/i].