Orgoglio aquilano, tre baby atleti a Monaco

Più informazioni su

Si svolgerà nei giorni 25 e 26 gennaio 2014 nel Mangfall Halle di Feldkirchen-Westerham, alle porte di Monaco, in Germania, l’ International Open WKC Championships di karate, competizione aperta ai migliori atleti agonisti provenienti da tutto il mondo.

Tra gli atleti selezionati in campo italiano per prendere parte a tale prestigioso appuntamento, anche tre giovani atleti aquilani, al loro ingresso in campo internazionale in una categoria agonistica che darà loro l’opportunità di essere osservati dai tecnici della Nazionale italiana per una eventuale futura occasione di ingresso nella compagine azzurra.

I tre giovani atleti, tutti iscritti nella Polisportiva Arti Marziali L’Aquila, diretta dal maestro Ercole Bianchini, si sono distinti in numerose occasioni e già da anni fanno parlare di loro, avendo alle spalle un curriculum di tutto rispetto, nonostante la loro ancor giovane età.

Questi i nomi degli atleti:

{{*ExtraImg_183842_ArtImgRight_300x230_}}Niccolò Pernié, 15 anni ancora da compiere, cintura nera, Vice Campione Regionale in carica, Medaglia di bronzo agli scorsi Campionati Italiani di kumite individuale, Campione Italiano in carica agli scorsi Campionati Italiani di kumite a squadre, nella categoria Cadetti. Vanta, tra i suoi risultati da preagonista, 5 titoli di Campione Regionale e uno di Campione Italiano, un bronzo in Campionato del Mondo e due in Coppa del mondo, oltre a un argento e quattro bronzi individuali e due bronzi a squadre in Campionato Italiano e diversi piazzamenti in competizioni internazionali.

{{*ExtraImg_183840_ArtImgRight_300x249_}}Federico Pupi, 15 anni, cintura nera, Vice Campione Regionale in carica, Vice Campione Italiano assoluto agli scorsi Campionati Italiani Assoluti di kumite individuale, Campione Italiano in carica agli scorsi Campionati Italiani di kumite a squadre nella categoria Cadetti. Da preagonista ha conquistato 3 titoli di Campione Regionale individuale e 2 a squadre, 2 bronzi in Campionato Italiano, diversi piazzamenti in campo internazionale tra i quali il Bronzo in Campionato del Mondo preagonisti.

{{*ExtraImg_183841_ArtImgRight_300x248_}}Lina Lin, 16 anni appena compiuti, cintura nera, 2 Bronzi, nel kata e nel kumite individuale agli scorsi Campionati Italiani, bronzo negli scorsi Campionati Italiani Assoluti di kumite individuale nella categoria Cadetti. Ha nel suo passato 4 titoli di Campione Regionale individuale e 3 a squadre, 2 titoli di Campione Italiano, un Bronzo in Campionato Europeo, 1 oro in Coppa del Mondo, 2 argenti e un bronzo in Campionato del Mondo, tutti in categoria preagonisti.

Gli atleti sono accompagnati dai loro tecnici, il M° Ercole Bianchini, direttore tecnico della Polisportiva Arti Marziali, cintura nera 6° Dan e il M° Fausto Pernié, cintura nera 3° Dan.

Grande entusiasmo ha suscitato la loro partenza fra gli atleti della società sportiva, specialmente fra i più giovani, che li considerano un punto di riferimento ed un positivo esempio da seguire, che augurano loro, a nome di tutta la città, un grande 'in bocca al lupo!'.

Più informazioni su