Quantcast

Pescina, mini Imu tassa sconosciuta

Scade tra pochissimi giorni il termine ultimo per pagare la tassa sulla prima casa nota col nome eufemistico di mini IMU.

Dal Comune di Pescina, però, dall’Assessorato al Bilancio Tributi e Commercio, presieduto dal dottore e commercialista Antonio Iulianella, tengono a precisare che nulla sarà dovuto per i cittadini della Città Siloniana.

Infatti, come prevede la normativa, la mini tassa è dovuta solo in quei comuni in cui le amministrazioni hanno deliberato nell’anno precedente un ritocco verso l’alto dell’aliquota base fissata dallo Stato (4 per mille).

Pertanto, l'amministrazione di Pescina, guidata dall’avvocato Di Nicola, per i motivi succitati, a differenza di molti altri comuni dell’intera Regione, non chiederà il pagamento dell'imposta ai cittadini.

L’Ufficio Tributi, nonché quello dell’Assessorato al ramo, rimarranno a disposizione di ogni cittadino per ogni ulteriore chiarimento in merito.

[url"Torna alla Home Targato Az"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]