L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

L’Aquila, azione anti-movida

Nella sera di ieri, 9 Gennaio, dal 113 è stato realizzato un servizio di controllo del territorio che ha visto l’impiego di sei equipaggi della Questura e quattro unità operative giunte dal Reparto Prevenzione Crimine di Pescara.

Il servizio è stato realizzato con la duplice finalità di prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, nonché di monitorare il fenomeno della movida Aquilana per le vie del centro storico.

Pertanto, sei equipaggi della Questura sono stati inviati nelle zone di Paganica, Bazzano, S.Elia e Onna dove, non solo hanno pattugliato attentamente le zone più colpite dai furti in abitazione, ma effettuavano anche numerosi passaggi sotto le piastre dei Progetto C.A.S.E. delle zone interessate.

Le quattro unità del Reparto Prevenzione Crimine, invece, hanno effettuato numerosi posti di controllo in località Pile, dividendosi tra l’area della stazione ferroviaria e la zona dei grandi centri commerciali.

Al fine di monitorare il fenomeno della Movida, invece, dalle ore 22.00 i poliziotti sono scesi dalle auto e hanno camminato tra i giovani per le vie del centro storico e, contemporaneamente, due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine effettuavano controlli sulle vetture in Via Gran Sasso e alla Villa Comunale.

Al termine di questi servizi sono state controllate 70 persone, 55 veicoli accertando una sola infrazione al Codice della Strada.

Con la medesima finalità di reprimere i reati predatori, nel pomeriggio odierno sarà ripetuto un servizio analogo nelle località di Pettino, Torrione, San Sisto, Cansatessa e San Vittorino.

X