Quantcast

Naufraghi del Sangro salvati da un elicottero

Bloccati su un isolotto nel fiume Sangro due cacciatori sono stati salvati da personale del nucleo elicotteri dei Vigili del Fuoco.

L'improvvisa piena del Sangro, a seguito dello scarico d'acqua dalla diga di Bomba, nel Chietino, ha inondato l'isolotto, nel territorio di Paglieta, e i due uomini hanno chiesto aiuto.

Sul posto sono giunti prima i pompieri di Lanciano i quali, non potendo intervenire direttamente, hanno allertato i colleghi subito partiti dall'aeroporto di Pescara.