IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Scossa di magnitudo 4.9 in Campania

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo locale pari a 4.9 è stata avvertita alle ore 18.08 in Campania. L’epicentro è stato localizzato fra le province di Benevento e Caserta, a 10.5 chilometri di profondità. Pochi minuti prima ne era stata avvertita nella stessa zona un’altra di 2.7.

Scossa avvertita anche in Molise. Molta gente è scesa in strada a Campobasso e Isernia. Il sisma è stato avvertito nettamente ai confini con l’Abruzzo e in particolar modo a Bojano vicino ai Monti del Matese.

Secondo una prima ricostruzione sarebbero state due le scosse proprio al confine con la Campania. La scorsa settima in Molise si erano avvertite altre 5 scosse con epicentro nei comuni del sisma del 2002, quella più forte si era verificata nel primo pomeriggio del 20 dicembre con intensità di 3,8.

Presi d’assalto dalle chiamate i centralini dei Vigili del Fuoco. Già la notte scorsa, dopo le 2, l’Istituto di geofisica e Vulcanologia aveva localizzato un movimento tellurico magnitudo 2.6 e 2.4 al confine tra Irpinia e Sannio.

Non sembrano esserci per il momento danni a Isernia per la scossa di terremoto avvertita nel Matese. Il sisma é stato preceduto da un boato fortissimo, ed è durato circa 15 secondi in due riprese.

«Ho sentito nitidamente il terremoto. La poltrona su cui ero seduta si è mossa ripetutamente ed anche le piante hanno iniziato a ballare. Sono rimasta in casa ma ho avuto paura». Così una anziana di Termoli, residente in via De Gasperi, ha avvertito nitidamente la seconda scossa sismica di 4.9. Qualche minuto dopo una terza scossa di 2.7 sempre nello stesso punto. Alle 18.44 una quarta scossa di 2.7 con epicentro a Castello del Matese, in provincia di Caserta.

Quattro le scosse fino a questo momento che si sono susseguite una dietro l’altra. La scossa avvertita in Molise ed anche in Abruzzo è stata quella di 4.9. «L’abbiamo sentito chiaramente – ha dichiarato una famiglia residente in via Mario Milano a Termoli – i mobili si sono mossi ed anche i lampadari. Le palline dell’albero di Natale tremavano. E’ stata forte». Il sisma è stato sentito anche a Vasto.

X