IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

On line l’elenco dei comuni con variazioni colturali

L’Agenzia delle Entrate rende noto che il 30 dicembre saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale gli elenchi dei Comuni per i quali è stata completata l’operazione di aggiornamento della banca dati catastale, relativa alle particelle di terreno oggetto di variazioni colturali nell’anno 2013 e riguardanti le province di L’Aquila (108 comuni), Pescara (46 comuni), Chieti (104 comuni), Teramo (47 comuni).

Attraverso gli elenchi proposti da Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura), sulla base delle dichiarazioni rese dai soggetti che utilizzano le singole particelle catastali, l’Agenzia delle Entrate – Territorio provvede all’aggiornamento delle informazioni censuarie relative ai terreni iscritti nella propria banca dati.

Gli aggiornamenti sui Comuni pubblicati in Gazzetta Ufficiale saranno disponibili anche sul sito internet dell’Agenzia (http://www.agenziaterritorio.it/site.php?id=1382), dove è possibile scaricare il modello di richiesta di rettifica in autotutela, per segnalare le eventuali incoerenze riscontrate nell’attribuzione delle qualità di coltura.

Ogni elenco può essere consultato sia presso tutti gli Uffici provinciali dell’Agenzia delle Entrate – Territorio sia presso i Comuni interessati, per tutti i sessanta giorni successivi alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Per ogni informazione sui Comuni interessati e sulle modalità per segnalare eventuali incoerenze riscontrate nell’ attribuzione delle qualità di coltura, è possibile consultare la scheda informativa “Variazioni colturali”, pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate all’indirizzo:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Aggiornare+dati+catastali+e+ipotecari/Variazioni+colturali/Scheda+Info+Variazioni+colturali/

X