IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘Bagni’ alla Madonna Fore «Debito fuori bilancio»

«Purtroppo dobbiamo constatare ancora una volta, che l’Amministrazione Comunale non racconta la verità ai cittadini ma soprattutto ai Consiglieri Comunali, infatti, come ha precisato alla stampa il Presidente della Fondazione Fanfani, il finanziamento del viaggio in Cina si è limitato a soli 5000 euro , mentre a noi ha precisato che per il progetto alla Madonna Fore, il finanziamento non prevede la realizzazione de “Bagni in Bella Vista” davanti la Chiesa». Così in una nota, si esprime il comitato cittadino di San Sisto-Santanza-Santa Barbara-Pile (Settima circoscrizione) riguardo la questione dei famosi Bagni di fronte Madonna Fore.

«Questo comportamento – si legge ancora – è di una gravità assoluta, ben più grave del fatto stesso, poiché mina la credibilità di questa Amministrazione nei confronti dei Cittadini, della Fondazione Carispaq, ma soprattutto dei Consiglieri Comunali. La cosa gravissima è che l’Assessore Moroni in udienza registrata in Commissione Territorio, ha affermato che il finanziamento della Fondazione Carispaq prevedeva la realizzazione dei Bagni alla Madonna Fore e se non realizzati la Fondazione non avrebbe più erogato il finanziamento e quindi la spesa sarebbe divenuta un ‘Debito Fuori Bilancio’ del Comune».

«Tale affermazione non veritiera, perché come ci ha confermato il Presidente Fanfani ‘i Bagni non sono previsti nel progetto finanziato’, ha indotto gran parte dei Consiglieri presenti in Commissione Territorio ad accettare il progetto così come redatto dagli uffici dell’Assessore Moroni, votando ‘contro’ la mozione del Consigliere Bernardi che chiedeva la sospensione dei lavori e la rimozione del manufatto dei bagni alla Madonna Fore».

«Vista la gravità del fatto – conclude il comitato – chiediamo al Consigliere Giustino Masciocco e tutti gli altri Consiglieri che hanno votato “a favore“ della realizzazione dei bagni alla Madonna Fore, se vogliono passare per ingenui “Sprovveduti” , per “Buontemponi” ai quali raccontare qualsiasi fandonia, “tanto la bevono tutta“ , o se “Ingannati” nel loro ruolo di rappresentanti dei cittadini, intendono avviare una mozione di sfiducia nei confronti dell’Assessore Moroni».

X