IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Stamina, «Sperimentazione solo con protocollo degno»

Più informazioni su

«Le notizie di oggi non cambiano la posizione che ho assunto ieri. Sono disposto a prendere in considerazione una ipotesi di sperimentazione solo se lo staff di Stamina mi presenta un protocollo degno di questo nome, in caso contrario non ci sarà alcuna apertura». Lo ha detto il direttore del dipartimento di Ematologia dell’ospedale di Pescara Paolo Di Bartolomeo, in merito ai risultati del lavoro della Commissione scientifica del ministero della Salute in riferimento alla efficacia del Metodo Stamina comparsi oggi sui media.

Di Bartolomeo, nella riunione della Commissione Sanità di ieri in Regione, ha guidato la pattuglia di esperti abruzzesi che si sono confrontati per la prima volta dal punto di vista tecnico-scientifico sulla metodica con Davide Vannoni, presidente della Fondazione Stamina. La Regione Abruzzo da alcuni mesi è impegnata, dapprima dal punto di vista politico, ora anche dal punto di vista tecnico-scientifico, a verificare le possibilità di sperimentazione negli ospedali abruzzesi delle cure compassionevoli per pazienti affetti da malattie degenerative, tra cui molti bambini.

«Non ho chiuso la porta in faccia a priori – ha continuato Di Bartolomeo – ma voglio vedere molto approfonditamente di che cosa si tratta perché finora nessuno lo sa».

Gli ospedali abruzzesi, in caso di verifica positiva del protocollo che Vannoni si è impegnato a presentare al tavolo tecnico che si terrà nelle prossime settimane – secondo quanto si è appreso – potrebbero essere tre: L’Aquila, Pescara e Avezzano (L’Aquila) in quanto, come emerso nella riunione di ieri, oltre a un centro trapianti si rende necessario un laboratorio attrezzato e in grado di rispondere alle esigenze che la situazione richiede.

Più informazioni su

X