IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il Natale di chi vive grazie a un ‘dono’

Uomini e donne di Abruzzo, Lazio, Molise e Campania con un destino comune: aver subito un trapianto e aver incontrato lo staff medico dell’ospedale dell’Aquila. Sono loro i protagonisti dell’iniziativa ‘Natale insieme’, in programma a L’Aquila, sabato prossimo, 21 dicembre, alle 10.30, nei locali dell’hotel Canadian.

L’iniziativa – organizzata da Antonio Famulari, responsabile del Centro regionale Trapianti Abruzzo e Molise dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila in collaborazione con l’associazione onlus Astra – si configura come un’occasione di incontro tra pazienti trapiantati e donatori di varie zone d’Italia, ma anche come un momento di bilancio per l’attività del Centro Trapianti.

Alle ore 10.30 Giuseppe Molinari celebrerà la santa messa e successivamente Famulari, dopo aver portato i saluti e gli auguri di buon Natale ai presenti, parlerà dell’attività svolta al San Salvatore, facendo il punto. E’ prevista la presenza, tra gli altri, del manager della Asl 1 Abruzzo Giancarlo Silveri e di alti dirigenti dell’azienda sanitaria.

Nel maggio scorso, l’ospedale dell’Aquila ha tagliato il traguardo dei 400 trapianti di rene grazie all’ultradecennale attività dell’Uoc di chirurgia di trapianti d’organo, diretta da Famulari. 400 trapianti, dal 2001 a oggi, con una media di quasi 35 l’anno.

X