IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Tennis, il 2013 del Circolo ‘Verna’

Più informazioni su

«Si chiude un 2013 positivo, ma la strada per la rinascita completa è ancora lunga nonostante la nostra struttura sia ormai un punto di riferimento regionale e un fiore all’occhiello dei circoli a livello nazionale».

Così il presidente del Circolo tennis “Peppe Verna” dell’Aquila, Ezio Rainaldi, ha tracciato il bilancio dell’anno che volge al termine e delineato gli scenari futuri nella cena sociale di sabato scorso organizzata dal ristorante “il Servizio”, presso la sala dell’associazione culturale “L’Etoile”.

Una serata di festa tra premiazioni, lotterie, ricordi di chi non c’è più e tanta allegria, alla quale hanno preso parte più di 100 iscritti. Nella circostanza sono state consegnate le coppe ai finalisti e ai vincitori dei vari tornei sociali.

Oltre a Rainaldi erano presenti, tra gli altri, il vice presidente, Ugo Mantini, il presidente onorario, Aleandro Equizi, il Consiglio direttivo, Luisa Verna, moglie del compianto Peppe, tra i fondatori del circolo a lui intitolato, i maestri Francesco Valeri, Marco Valeri e Andrea De Silvestri.

Rainaldi ha promesso per il 2014 «una struttura che deve continuare a crescere, a proporre sempre nuove iniziative e a cercare di ‘incastrarsi’ all’interno del mondo sportivo aquilano».

«Vanno create sinergie con il calcio, a pochi passi dal Circolo c’è lo stadio ‘Fattori’, con la piscina Comunale, anch’essa vicinissima – ha aggiunto – e in generale vanno create collaborazioni con le istituzioni culturali e con l’imprenditoria. Inutile pensare di fare da soli, è bene ragionare in termini di condivisione. Per il bene dell’Aquila, non solo del tennis cittadino».

Commossa Luisa Verna, accompagnata da Giuseppe, il nipote di Peppe, che porta lo stesso nome del nonno e che è nato lo stesso giorno, personaggio che ha segnato un pezzo di storia non soltanto sportiva, ma anche culturale del capoluogo abruzzese. «Mio marito non avrebbe retto al colpo del terremoto – le parole della signora Verna – lui amava questa città in un modo che è difficile spiegare. E difficilmente avrebbe accettato tante cose che sono accadute e accadono ancora dopo quella tragedia».

«Ha sempre fatto tutto per i giovani, per farli crescere, lo ha fatto nel tennis, nel calcio, nella cultura. Da lassù sicuramente gli fa piacere vedere quanto amore c’è nei confronti di una sua ‘creatura’. Intanto, nostro nipote quando gioca a tennis mi chiede chi sia più bravo fra lui e ‘nonno Peppe’».

Torneo sociale femminile 2013: finalista Donatella Fanini, vincitrice Luisa Gioia; Torneo Sociale Marino Bon 2013: finalista Pierluigi Galeota, vincitore Massimiliano Scimmia; Torneo Sociale di Doppio Peppe Verna 2013: finalisti Massimo Moschino e Ugo Frasca, vincitori Pierluigi Galeota e Luigi Giuliani; Torneo Sociale Nc Ciro di Nonno 2013: finalista Roberto Leombruni, vincitore Fabio De Santis; Torneo Doppio Giallo 2013: finalisti Ezio Rainaldi ed Enrico Zugaro, vincitori Luisa Gioia e Pierluigi Galeota; Torneo racchette di Legno 2013: finalisti Andrea Cipollone, vincitore Pierluigi Galeota.

Inoltre sono state premiate per meriti sportivi agonistici Luisa Gioia, per essere stata per il secondo anno campionessa Ladies 40 e Ladies 45, Donatella Fanini, Franca Fanti e Maria Giuseppina Tantillo, terzetto che ha composto la squadra vincitrice del campionato Ladies 55/60.

Durante la cena, come da tradizione pluriennale, c’è stato il sorteggio tra tutti i partecipanti dei biglietti per gli Internazionali Bnl d’Italia di Tennis. Altri tagliandi saranno i premi per i ragazzi della Scuola Tennis che parteciperanno alla festa il 22 presso il Circolo.

Più informazioni su

X