IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Si finge cliente per rubare gioielli

Una rapina è stata messa a segno, stamane, alla gioielleria Rubini di Alba Adriatica, nel Teramano, in viale della Vittoria.

Un uomo si è finto cliente e dopo aver avvicinato il commerciante lo ha rapinato. Non si conoscono i dettagli, sul posto sono al lavoro i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Alba Adriatica.

Secondo una prima ricostruzione della rapina, avvenuta stamane, Rubini in viale della Vittoria ad Alba Adriatica: un uomo, con il volto semicoperto dalla visiera del cappellino sarebbe entrato nell’esercizio commerciale chiedendo di vedere alcuni oggetti in oro per fare un regalo.

La titolare avrebbe così prelevato dalla cassaforte due rotoli in velluto dentro cui sono conservati i gioielli. A quel punto il bandito, italiano, avrebbe estratto una pistola forse giocattolo. Sotto il tiro dell’arma avrebbe imbavagliato la titolare legandole le mani. Poi sarebbe fuggito portandosi via i rotoli con i gioielli la cui stima è ancora in corso. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 10.30 quando all’interno della gioielleria non c’era nessuno. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Alba Adriatica. Il rapinatore è fuggito a piedi.

X