Quantcast

Sassa, «Una scuola subito»

Il giorno 13 dicembre, alle ore 17.30, presso la palestra della Scuola Secondaria di Sassa, si è svolta l’assemblea cittadina indetta dalla Commissione “Oltre il Musp”.

Presenti numerosi cittadini, docenti e rappresentanti delle Istituzioni: Moroni, Di Giambattista, Pelini, Di Cesare, Piccinini, Nardantonio e Liris.

Numerosi gli interventi, a dimostrazione dell’importanza dell’argomento: la costruzione di un nuovo edificio scolastico a Sassa. Durante il confronto è emerso un dato decisamente positivo: l’assessore Moroni «ha assicurato - si legge in una nota - che per la scuola di Sassa ci sono, per l’esercizio 2014, ben 8 milioni».

Tutta l’assemblea ha preso atto della notizia, rimanendo in attesa di veloci sviluppi. Il terreno della provincia individuato, invece, risulta non completamene disponibile, afferma Liris.

I rappresentanti della Commissione sottolineano la necessità di considerare azioni tendenti alla realizzazione del polo scolastico. «Sono tre anni che cittadini e istituzioni si confrontano, vogliamo passare ai fatti?», osserva la commissione 'Oltre il Musp'.

L’assessore Pelini propone un tavolo tecnico con tecnici del Comune, della Provincia e rappresentanti della Commissione “Oltre il Musp” e Liris assicura che si inizierà prima di Natale.