IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il Parco: «Cuore verde d’Europa ridotto a un cuoricino»

«Il Parco Regionale Sirente Velino è una delle aree più belle ed importanti del nostro territorio, e ora è in pericolo. Martedì infatti il consiglio regionale deciderà se approvare la proposta della maggioranza che vuole ridurlo di 4000 ettari, dove si tornerà a cacciare e a cementificare». Sulle sorti del Parco, si esprime anche il gruppo di sostegno ‘Salviamolorso.it’, promotore di una raccolta firme digitale.

«Il turismo legato alle aree protette – si legge in una nota – è una delle poche voci in attivo della nostra economia. Tagliare le aree protette poco alla volta, per gli interessi di pochi, è un processo da cui è difficilissimo tornare indietro. Per non parlare dei danni irreparabili al territorio e alle specie che vivono in questa zona,come l’orso marsicano, di cui esistono ormai solo 50 esemplari. Il Parco Sirente Velino è patrimonio non solo di chi vive qui, ma di tutto il Paese e delle persone che vengono a visitare i parchi d’Abruzzo da tutte le parti del mondo.Anche per questo la mobilitazione dell’opinione pubblica è stata massiccia.Sono decine di migliaia le firme già raccolte e le voci di protesta continuano ad alzarsi: dall’Abruzzo, dall’Italia, dall’estero».

Per firmare la petizione a sostegno:

http://www.salviamolorso.it/emergenza-sirente-velino/

X