IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Stop alla giungla delle badanti in ospedale

Più informazioni su

Dal 2014 fare la badante ai degenti degli ospedali della Asl Avezzano, Sulmona e L’Aquila richiederà la preventiva e obbligatoria iscrizione in appositi elenchi tenuti dalla direzione sanitaria degli ospedali dell’azienda.

La Asl Avezzano, Sulmona, L’Aquila, con apposita delibera, ha infatti adottato, nei giorni scorsi, il regolamento per l’assistenza integrativa non sanitaria, disciplinando l’esercizio della professione di badante. A comunicarlo è Giampiero Orsini, direttore del servizio per l’attività gestionale logistico-organizzativa.

Per poter svolgere il lavoro di badante, quindi, bisognerà rivolgersi alla direzione sanitaria dell’ospedale dell’azienda in cui si intende svolgere l’attività. Agli interessati verrà chiesto di compilare dei moduli per essere inseriti nell’apposito elenco (Ains).

La funzione di badante può essere svolta da associazioni di volontariato, cooperative, agenzie e singoli soggetti purché, come detto, iscritti nell’apposito elenco, su richiesta dei familiari del degente o di persone di fiducia. Per tutte le informazioni vanno contattate le direzioni sanitarie degli ospedali della Asl 1.

Più informazioni su

X