IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

«Solo 10 vigili del fuoco per L’Aquila»

Più informazioni su

«E’ di appena 10 unità il contingente di vigili del fuoco su cui il comando dell’Aquila potrà contare dal primo gennaio prossimo». A renderlo noto sono i rappresentanti provinciali di categoria di Cgil, Cisl, Uil e Conapo. «Il personale su cui il comando dell’Aquila può contare per le accresciute esigenze operative legate al sisma del 2009 – argomentano i sindacalisti in una nota congiunta – è andato via via riducendosi, fino ad arrivare alle appena 10 unità che il dipartimento ha confermato in servizio all’Aquila anche per l’anno prossimo».

«Giusto pochi mesi fa – ricordano i portavoce dei sindacati – in occasione della consegna della cittadinanza onoraria dell’Aquila al corpo nazionale dei vigili del fuoco e in memoria del capo squadra Marco Cavagna, deceduto durante le operazioni di soccorso conseguenti al sisma del 6 aprile 2009, i vertici del dipartimento e del ministero, in città per l’occasione, confermavano l’impegno del governo e del corpo dei vigili del fuoco in favore della popolazione di questa città e di questi territori, impegno che sarebbe continuato anche nella fase della ricostruzione, con le competenze dei vigili del fuoco a servizio della comunità. Peccato che, come spesso capita nel nostro paese, alle belle e rassicuranti parole non sono seguiti i fatti. Anzi, la conferma di appena dieci vigili del fuoco in supporto al comando dell’Aquila per il 2014, ha tutto il sapore di un completo disimpegno che, a questo punto, temiamo non tarderà a concretizzarsi». «Eppure – si legge ancora nella nota – anche da parte nostra, nei mesi e nei giorni scorsi, non sono certamente mancati i solleciti e le richieste di attenzione verso questo problema. Sollecitazioni rimaste evidentemente e clamorosamente inascoltate».

«Vogliamo sperare – terminano i sindacati – che il dipartimento e i vertici del corpo nazionale si ravvedano e già nei prossimi giorni prendano gli opportuni provvedimenti affinchè, come torniamo a chiedere, il contingente in missione al comando dei vigili del fuoco dell’Aquila sia sufficientemente rafforzato e torni a rappresentare, numericamente, un degno ed utile supporto operativo al dispositivo di soccorso pubblico provinciale».

Più informazioni su

X