IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

La Maco, «Grande squadra ma non vince a Chieti»

Gran bel punto conquistato dalla Maco sul difficile campo del Minerva, diretta concorrente in ottica [i]play-off[/i].

Considerando le pesanti assenze di Boianelli squalificato, di Toppa e di Ciocca infortunati e di Giancola indisponibile la vigilia del [i]match[/i] è stato molto tormentata per Perilli e soci. «In campo, però – si legge in una nota – si è vista una grande squadra che ha lottato su ogni pallone contro avversari molto ben organizzati, dalla difesa ferrea e con il bomber Ficca in stato di grazia (doppietta per lui)».

Primo tempo giocato meglio dagli ospiti aquilani che hanno trovato nel portiere avversario un ostacolo insormontabile e chiuso sul pari a reti bianche senza aver corso troppi rischi, anzi con un clamoroso rimpianto dato dal palo interno colpito da Micantonio direttamente su calcio d’angolo. Nella ripresa le squadre si sono aperte di più e ad andare in vantaggio è stato il Minerva con una bella staffilata di Ficca. La Maco si è subito ricompattata e ha trovato prima il pari con Sforza, abile a sfruttare un ottimo assist di Micantonio, e poi il vantaggio con un’eccezionale azione personale di Cavalli (al rientro dopo tre settimane di fermo).

Una disattenzione difensiva ha spianato però la strada alla rete del 2 a 2 dei padroni di casa. Nel finale sofferenza con i teatini che spingevano per centrare una vittoria importante e gli aquilani costretti a difendere con i denti un buon pari ma Piccirilli si dimostrava impenetrabile.

Minerva Chieti – MACO: 2 – 2 (PT 0-0) — Marcatori: Sforza, Cavalli — Ammoniti: Sforza, Ippoliti.

Sabato prossimo, prima della pausa festiva, altra trasferta per la prima giornata di ritorno sul campo dell’Audax Atria.

X