IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Petizione per Parco Sirente-Velino

Ha superato le 114 mila firme in soli tre giorni la petizione, divenuta ‘virale’, lanciata sul web dalle associazioni ambientaliste per dire ‘no’ alla proposta del Pdl relativa alla riperimetrazione del Parco regionale Sirente-Velino, che il Consiglio regionale dovrà esaminare nella prossima seduta.

L’istanza, intitolata ‘Il Parco regionale d’Abruzzo Sirente-Velino non si tocca!’, è ospitata su [i]Avaaz.org[/i], portale online dedicato a «campagne per il cambiamento». Lanciata lo scorso 11 dicembre, nel giro di pochi giorni è scattato un vero e proprio tam tam mediatico sulla rete e in particolare sui social network, tra cui Facebook e Twitter. Sottolineando che il territorio in questione potrebbe finire «nelle mani di cacciatori e costruttori», i promotori della petizione, tra cui l’associazione Animal Amnesty, definiscono «incredibile» il fatto che «con un blitz dell’ultimo minuto tra pochi giorni potrebbero demolire il Parco, in cui vivono specie protette come l’orso marsicano. Non permettiamo questo scempio e questa violenza verso uno dei pochi polmoni verdi ancora rimasti in Italia», concludono gli ambientalisti.

Una volta conclusa la campagna – l’obiettivo è di arrivare a 150 mila sottoscrittori – le firme verranno consegnate al presidente del Consiglio regionale, prima dell’inizio della seduta decisiva.

X