IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pezzopane e Di Pangrazio i renziani doc

di Antonella Calcagni

Stefania Pezzopane e Giuseppe Di Pangrazio sono gli eletti nell’assemblea nazionale, renziani doc. Ora si attende la visita del sindaco di Firenze, neo segretario Pd, che sarà all’Aquila a gennaio, dopo l’insediamento degli organismi.

«Auspico che il segretario incontri anche i sindaci del cratere per attuare una strategia comune per la ricostruzione. Forse anche Renzi potrà individuare un delegato alla ricostruzione dell’Aquila». La senatrice ha sottolineato la partecipazione elevata dei cittadini al voto, non solo degli iscritti. «Alfio Di Battista e Maria Ciampaglione non entrano in assemblea, per ora, ma il lavoro svolto è stato notevole» – ha sottolineato. Domenica ci sarà l’assemblea nazionale. Nella pattuglia Pd ci sono anche Paolo della Ventura e Stefano Albano (Civati e Cuperlo).

«In alcune realtà quali Barisciano e Montereale ci sono stati risultati molto elevati. Anche il risultato aquilano è stato importante con il 59% – ha aggiunto la Pezzopane – Renzi ha detto che la riforma elettorale passa alla Camera, siamo soddisfatti visto che il senato non ha una maggioranza vera. Stiamo mettendo in piedi un calendario sui temi scottanti nazionali e locali, primo fra tutti il tema della riforma elettorale».

La Ciampaglione ha espresso soddisfazione per l’inserimento nella lista. Anche Di Battista ha ringraziato i ragazzi che con entusiasmo hanno lavorato a Capistrello. «C’è voglia di partecipazione nella politica, soprattutto da parte dei giovani». Il segretario provinciale Mazzetti ha ricordato che ora il partito non ha più scuse. È necessario cambiare, ora. «Ci è capitato spesso di chiedere con forte imbarazzo i due euro», ha aggiunto Gilda Panella, sottolineando la grande partecipazione dei non iscritti.

Pierpaolo Pietrucci ha evidenziato che è importante utilizzare le primarie anche nelle prossime scelte del partito in vista dei prossimi momenti elettorali. Medesima soddisfazione è stata espressa dal secondo delegato dell’assemblea, Giuseppe Di Pangrazio che ha puntato sulla unità del partito e sull’accelerazione in provincia dell’Aquila.

X