IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Abruzzo sbarca in Angola

La Regione Abruzzo sbarca in Angola dove ha sottoscritto una serie di accordi con le provincie di Huila e Benguela per progetti nei settori della veterinaria, della sanità e del turismo per un valore di 22 milioni di dollari, pari a 16 milioni di euro.

«Si tratta di progetti di grande importanza per tutte le istituzioni e i partner abruzzesi che vi prenderanno parte», ha commentato Nazario Pagano, presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo, giunto nel Paese africano per la firma delle intese. Pagano ha spiegato che «il progetto in materia sanitaria prevede lo scambio di esperienze»: «giovani medici angolani seguiranno corsi di formazione e specializzazione in Abruzzo presso i nostri reparti di eccellenza».

Il progetto veterinario, che è che impiegherà più fondi e che ha una durata di 3 anni, prevede il supporto da parte dell’Istituto zooprofilattico di Teramo per la cura di malattie diffuse fra i capi di bestiame che in alcuni casi si trasmettono all’uomo.

«Abbiamo messo a disposizione uno degli istituti più importanti in campo veterinario – ha proseguito Pagano – un istituto che gestisce l’anagrafe bovina di tutta italia che collabora già con 90 Paesi stranieri e già presente in Namibia, Zambia e Botswana».

Infine, l’accordo nel settore turistico prevede la formazione di giovani angolani in scuole alberghiere abruzzesi e stage finali in strutture del settore. Partner degli accordi è l’associazione Marco Di Martino, in Angola da oltre dieci anni, che si occuperà del coordinamento e dell’organizzazione dello svolgimento dei progetti.

«Questi progetti hanno un’importanza immensa – ha commentato Aldo Di Clemente, responsabile dell’Associazione Di Martino in Angola – perché consentono di proseguire il lavoro che sta a cuore alla nostra associazione che è quello della salute umana».

X