IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano si veste della magia della musica

Torna il consueto appuntamento, al Castello “Orsini – Colonna” di Avezzano, con il “Concerto di Capodanno – Tributo al Maestro Antonio Stati”, 17° edizione.

L’evento, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Avezzano – Assessorato alla Cultura e, in primis, dal Sindaco Giovanni Di Pangrazio, al quale partecipa anche l’UNITALSI – sottosezione di Avezzano, presieduta da Giovanni Seritti e la sezione di Pescina, nella persona del signor Antonio Soricone, si traduce in un felice tributo sonoro nei confronti di Chi ha portato, nella città di Avezzano, la cultura della musica classica: il maestro Antonio Stati, scomparso improvvisamente il 30 maggio 2012.

La grande figura del maestro e direttore d’Orchestra, viene evidenziata attraverso le arie dallo stesso tanto amate (tra gli autori Mozart, Rossini e tutti i “grandi” che allietarono il “Congresso di Vienna” nel periodo 1814 – 1815, nonché, per le colonne sonore, i musicisti, come Morricone, che hanno contrassegnato il 20° secolo), che vengono riproposte dall’esibizione dell’Orchestra “Armelis”, diretta dal maestro e compositore Corrado Lambona.

Accanto ai 25 – 30 elementi dell’Orchestra (tutti diplomati al Conservatorio “Casella” dell’Aquila), si esibiranno anche il Maestro di Pianoforte Valentina Di Marco (anch’ella compositrice, che dirige la prestigiosa Scuola “Play Musica” di Capistrello), il Soprano Ilenia Lucci, il Maestro di Chitarra e compositore Luigi Giffi, La Corale Folkloristica “Fontamara”, conosciutissima e amata compagine di Pescina.

L’evento, che si terrà il primo gennaio 2014, alle 18 al Castello “Orsini – Colonna” alla presenza di autorità cittadine e regionali e della signora Rita Lozzi (vedova del compianto Maestro Antonio Stati), di rappresentanti del Liceo Scientifico “Vitruvio Pollione” e del Liceo Artistico “Vincenzo Bellisario” (istituti scolastici avezzanesi che hanno partecipato fattivamente alla messa in opera della manifestazione), che sarà presentato da Orietta Spera, prevede un brindisi finale e giochi di luce post esibizione, per augurare Buon 2014.

[url”Torna alla Home TargatoAz”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X