IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Terremoto, scossa 3.5 nell’Aquilano

Più informazioni su

Scossa di terremoto nell’Aquilano. L’evento sismico, chiaramente avvertito dalla popolazione, secondo i dati diffusi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha avuto magnitudo locale 3.5 e ha interessato il distretto sismico “Gran Sasso”. La scossa è stata seguita da una piccola replica di magnitudo locale 1.9, registrata, nello stesso distretto sismico, alle 16.09.

L’ipocentro della scossa, registrata alle 15.35, è stato localizzato a 17.9 chilometri di profondità. L’epicentro è tra le province abruzzesi di Teramo e L’Aquila, nei pressi della frazione di Assergi del capoluogo abruzzese. Tra i comuni più vicini all’epicentro Barete, Barisciano, Campotosto, Capitignano Fossa, L’Aquila, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, San Demetrio Ne’ Vestini e Sant’Eusanio Forconese in provincia dell’Aquila e Cortino, Fano Adriano e Pietracamela, in provincia di Teramo.

Il terremoto ha generato apprensione tra gli aquilani, che si sono riversati sul [i]social network[/i] Facebook in cerca di informazioni

La scorsa settimana due terremoti di magnitudo locale superiore a 3 hanno interessato un altro distretto sismico abruzzese: quello dei Monti Reatini, che si estende anche nel vicino Lazio. Le scosse – di magnitudo locale 3.9 e 3.0 – sono state entrambe registrate nella serata di sabato 30 novembre.

EPICENTRO

{{*ExtraImg_176284_ArtImgCenter_500x322_}}

MAPPA PERICOLOSITA’ SISMICA

{{*ExtraImg_176285_ArtImgCenter_500x419_}}

Più informazioni su

X