IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, l’avventura dei nuovi ‘azzurri’

di Antonella Calcagni

Gli azzurri versione 2.0 si danno una “contata” prima del grande appuntamento di domenica a Roma. È cominciata anche in provincia dell’Aquila la corsa all’apertura dei club, in ogni comune, in ogni circoscrizione. All’Aquila ci sarà perfino un club specifico dedicato alla ricostruzione. A parlare per tutti è Alfonso Magliocco, coordinatore provinciale di Forza Italia, fino a nuovo ordine. È lui a spiegare che i nuovi azzurri sono contrari alle legge di stabilità e saranno all’opposizione al Governo. Sacra, inoltre la battaglia per la ricostruzione aquilana.

Il “fiocco azzurro” ha già la maggioranza relativa in Provincia e in Regione. La situazione è ancora tutta in divenire in Provincia, dove si è registrato il tentativo del presidente Antonio Del Corvo di smascherare i nuovi Berlusconiani, chiedendo in maniera irrituale agli assessori e non ai consiglieri da che parte fossero.

Tre assessori avrebbero aderito: Di Nino, Tinari e Liris, anche se gli ultimi due avrebbero formalizzato dei distinguo. La posizione più “acrobatica” sembra, essere quella di Guido Liris, che, pur avendo manifestato formalmente la volontà di aderire a Fi, è stato il grande assente in occasione del [i]vernissage[/i]. Liris sembra avere poco metabolizzato la [i]prorogatio[/i] dei vertici provinciali. Giuliante invece ironizza, sfoderando il vecchio adagio sui cosiddetti “furbi di Pianola”. Cerca di fare ordine il consigliere Gabriele Fulvimari, contando in attivo 5 consiglieri con il capogruppo Luca Alfonsi e la new entry di Gino Fosca.

A complicare la delicata situazione di transizione in Provincia è l’intenzione, seppur celata, del presidente Antonio Del Corvo a candidarsi. Se così fosse entro il 22 gennaio dovrebbe lasciare il suo incarico. Su questo punto l’assessore regionale Gianfranco Giuliante ha chiesto, invece, celerità e chiarezza.

In Provincia, Fi dovrebbe restare in maggioranza, riservandosi posizioni critiche sui singoli provvedimenti, ha annunciato Gabriele Fulvimari. In Regione, infine, la situazione sembra più delineata con quattro consiglieri neo azzurri e il presidente Chiodi in attivo. Fra gli azzurrini molti cofondatori del ’94 come Francesco Cellammare e alcuni primi cittadini dei comuni vicini: Capitignano, Carapelle, Secinaro, Campotosto. È un work in progress.

X