IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Univaq, bloccati i pagamenti del personale amministrativo

«L’amministrazione universitaria ha annunciato la necessità di bloccare tutti i pagamenti per le attività inerenti i contratti e le convenzioni in conto terzi. La motivazione di questa decisione sta nell’interpretazione non chiara del regolamento di ateneo». A comunicarlo, attraverso una nota, sono Flc-Cgil, Cisl-Università, Snals-Confsal e Ugl-Csa.

«L’articolo 12 (“Remunerazione del personale”, 1° comma) stabilisce – si legge nella nota – che “Il responsabile dell’attività, tenuto conto della qualifica del personale coinvolto nell’attività e del tempo dedicato allo svolgimento dell’attività, determina gli importi da attribuire al personale docente e tecnico amministrativo che ha collaborato direttamente all’attività considerando l’intera filiera lavorativa, indicando nel prospetto di riparto l’importo da riconoscere al dipendente, la qualifica e il tempo dedicato allo svolgimento delle attività stesse”. L’amministrazione ritiene che detta frase (“considerando l’intera filiera lavorativa”) non sia di evidente applicazione e quindi ha dichiarato il blocco di tutti i pagamenti».

«Per quanto ci riguarda – si legge ancora nella nota – abbiamo chiesto al rettore un incontro urgente. E’ una situazione gravissima perché il blocco dei pagamenti si ripercuote immediatamente sulle retribuzioni del personale, compensato direttamente dai Dipartimenti, e poi indirettamente su tutto il Fondo comune di ateneo. Ancora più grave è che il blocco sia stato imposto solo per il personale amministrativo e non per quello tecnico e docente, con un’evidente e ingiustificata diversità di trattamento».

«Dunque – conclude la nota – è necessario un intervento immediato per rispettare il lavoro di tutti e i diritti del personale universitario, gravemente danneggiato da un problema di applicazione di una norma regolamentare».

X