IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

TdM Sulmona, malata rimborsata

«I malati oncologici dell’Aquila apprendono dalla stampa che il Giudice Ciro Marsella del Tribunale di Sulmona, con dispositivo numero 431 del 25 novembre 2013, accogliendo il ricorso presentato tramite il Tribunale dei Diritti del Malato di Sulmona, ha imposto all’Asl1 il rimborso per spese di viaggio di 426 euro ad una malata oncologica». A comunicarlo, attraverso una nota, è il presidente TdM L’Aquila Maria Cristina Lucchetti.

«Il giudice, inoltre, ha condannato la Asl1 al pagamento delle spese legali, che ammontano a mille e 200 euro – prosegue Lucchetti – Il risultato di Sulmona è destinato a fare da apripista per gli altri provvedimenti pendenti, segnando un precedente importante nella lunga battaglia legale contro la Regione, che in maniera del tutto arbitraria aveva tolto i contributi per i pazienti oncologici con determina dirigenziale nell’ottobre del 2010, con effetto retroattivo da gennaio».

«Il successo – aggiunge Lucchetti – ottenuto grazie all’impegno congiunto da parte di tutte le sezioni del Tribunale dei Diritti del Malato in Abruzzo consentirà finalmente il riconoscimento economico illegalmente sospeso a malati in gravi difficoltà».

Il Tribunale dei Diritti del Malato – Cittadinanza Attiva – sezione dell’Aquila comunica dunque che, «non appena sarà disponibile copia del dispositivo, attese le prime reazioni dell’Asl, sarà attivato un punto di contatto presso la propria sede all’Ospedale San Salvatore L’Aquila per fornire informazioni e assistenza ai malati oncologici che, in possesso dei requisiti, decidano di richiedere alla ASL1 quanto previsto dalle norme vigenti».

X