IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Legge 43 cade sotto il peso d’un emendamento

Con un emendamento alla legge comunitaria presentato da Rifondazione Comunista e sottoscritto anche dal presidente della VI commissione Emiliano Di Matteo, il Consiglio regionale, nella seduta di ieri pomeriggio, ha abrogato la «famigerata» legge 43 quella dell’inchiesta De Fanis. Lo comunica il consigliere regionale Maurizio Acerbo. «Il testo dell’emendamento approvato – dice – ricalca fedelmente quello della proposta di legge di riforma che gli uffici avevano predisposto per la giunta regionale ma che era stato rimandato al mittente l’estate scorsa. La norma è stata approvata all’unanimità e senza obiezioni, purtroppo dopo che l’inchiesta della magistratura ha colpito l’assessore De Fanis proprio sulla gestione di quei fondi».

«Credo – aggiunge Acerbo – che il Presidente Chiodi e il resto della Giunta Regionale abbiano il dovere di spiegare perché questa riforma fu gettata nel cestino anche se si evince dalle intercettazioni di De Fanis pubblicate sulla stampa».

X