IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incontri musicali ‘Musica e Letteratura’

Più informazioni su

L’associazione musicale Athena ha organizzato, con la direzione artistica del maestro Carmine Gaudieri e in collaborazione con l’Università degli studi dell’Aquila (dipartimento di Scienze Umane), la rassegna Incontri Musicali “Musica e Letteratura”, giunta alla ventesima edizione.

«Nonostante le difficoltà economiche che il mondo della cultura sta attraversando – precisano i portavoce dell’associazione in una nota – si è voluto fare ogni sforzo per non perdere la continuità di questa iniziativa che negli anni scorsi ha ottenuto entusiastici consensi e partecipazione di pubblico e ha visto il coinvolgimento di importanti figure rappresentative del mondo musicale a livello solistico, lirico, strumentale e letterario».

L’edizione di quest’anno, che verrà realizzata nell’aula magna del dipartimento di Scienze Umane della nuova struttura all’ex ospedale San Salvatore anche per Telethon, avrà inizio il 3 dicembre alle ore 18 ([i]Verdi e Puccini tra romanticismo e verismo[/i]) con l’esibizione del Quartetto Gagliano, che si è esibito nelle più importanti città europee, con l’esecuzione dei Quartetti di Verdi e Puccini.

Il 4 dicembre si indagherà sul rapporto tra Verdi e Wagner, i due massimi compositori operisti dell’800, con l’esecuzione di autentiche rarità musicali affidate a due esperti: il soprano Anna Casale e il pianista Gabriele Pezone, con la prolusione di Walter Tortoreto. Il 5 dicembre vedrà impegnato il Coro Lirico G.Verdi di Roma nell’esecuzione di alcuni brani tratti dal Requiem e i cori più famosi delle opere di Verdi con la prolusione di Mario Di Gregorio, che approfondirà il rapporto tra Verdi e Manzoni. L’appuntamento clou del 7 dicembre, [i]Eroine e miti dell’universo verdiano[/i], vedrà il coinvolgimento dell’Orchestra da Camera Aquilana diretta dal maestro Carmine Gaudieri con cantanti solisti che si sono esibiti nei teatri italiani e stranieri (Lucia Vaccari, Michel Santoro, Cecilia Alegi e Adriano Scaccia) e Corale 99, impegnata nell’esecuzione dei preludi e delle più belle arie di Verdi tratte dalle opere più conosciute (Traviata, Rigoletto, Trovatore, Nabucco) con la prolusione affidata a Francesco Sanvitale, direttore emerito dell’Istituto nazionale tostiano. Tutti i concerti sono in programma alle ore 18.

La rassegna ha il fine di mettere in luce il rapporto tra musica e letteratura e quest’anno è incentrata sul periodo romantico e dedicata a Verdi, in occasione del 200esimo anniversario della nascita. Un percorso a tutto tondo sull’arte di Verdi – la musica Cameristica, la musica Corale, l’Opera – di un compositore conosciuto, amato e il più eseguito in tutto il mondo; uno dei rappresentanti più significativi del melodramma italiano ed europeo.

{{*ExtraImg_175270_ArtImgCenter_500x675_}}

Più informazioni su

X