Ingegneria, il laboratorio Las.e.r. compie 40 anni

Il ritorno di alcuni corsi della facoltà aquilana di Ingegneria nella sede storica di Roio offre all'Ateneo l’occasione per celebrare, il prossimo venerdì 8 novembre a partire dalle ore 10.30, i primi quarant’anni del laboratorio Las.e.r., uno dei più antichi di Ingegneria, fondato all’inizio degli anni ’70 con il contributo dell’Eni.

L’attività del laboratorio Las.e.r. si è distinta negli anni per due caratteristiche essenziali: da un lato la ricerca di respiro internazionale e dall’altro la costante attenzione alle ricadute sul territorio, con l’applicazione dei più recenti risultati scientifici alla conservazione del patrimonio artistico e architettonico aquilano, specialmente dopo il sisma. Contemporaneamente sono state sviluppate ricerche sull’efficienza energetica degli edifici, in convenzione con enti locali e regionali.

In occasione dell’anniversario, sarà intitolato un laboratorio di Ingegneria al professor Gino Parolini, eminente ingegnere energetico e autore di importanti progetti sparsi in tutto il mondo, dalla Sala Nervi in Vaticano, all’aeroporto di Khartoum, la Reggia di Amman e il Laboratorio Nazionale del Gran Sasso. L’Ateneo aquilano ha deliberato tale riconoscimento in quanto, nel lontano 1966, Parolini fu presidente del comitato tecnico dell’istituenda facoltà di Ingegneria e collaborò attivamente alla ristrutturazione della sede di Roio. All’evento interverranno la rettrice dell’Università dell’Aquila, Paola Inverardi e il direttore generale Pietro Di Benedetto.