L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Palpeggia una ragazza e scatta la rissa, denunciati

Cinque persone, tutte fra i 20 e i 28 anni sono state denunciate a piede libero all’alba di oggi dagli agenti delle volanti della Questura di Pescara dopo una rissa avvenuta all’alba di oggi a Pescara nella zona del centro storico dove, poco prima, all’interno di un locale un giovane residente a Castel di Sangro (L’Aquila) aveva palpeggiato e infastidito una ragazza che era poco distante, approfittando di un attimo di distrazione degli amici della giovane, tutti di Melfi (Potenza).

La ragazza ha subito reagito aggredendo e schiaffeggiando il giovane sangrino, prima di uscire dal locale. Poco dopo, intorno alle 5.45 gli amici della ragazza hanno rintracciato fra via Conte di Ruvo e viale Guglielmo Marconi il palpeggiatore, aggredendolo, e procurandogli lesioni guaribili in sette giorni.

Diversi testimoni che hanno assistito alla rissa in strada hanno allertato la sala operativa del 113 con l’arrivo di alcune Volanti e l’intervento degli agenti che hanno bloccato i cinque che sono poi stati portati in Questura per ricostruire i fatti. Successivamente sono scattate le denunce a piede libero.

La ragazza e i tre amici sono stati denunciati per lesioni aggravate dolose. Il giovane di Castel di Sangro (che aveva palpeggiato la giovane lucana) per violenza sessuale, in quanto trascorsa la flagranza di reato.

X