Avezzano, arrestato spacciatore

Fiuta la presenza dei carabinieri in borghese, in servizio antidroga a piazza Torlonia, e tenta di dileguarsi, ma incappa nel comandante della polizia locale, Luca Montanari che lo blocca e lo consegna nelle mani dei militari.

Questa la dinamica dell'arresto avvenuto questa mattina ad Avezzano: il quarantenne A.H.M, di origini marocchine, in attesa di clienti, con in tasca alcune bustine di droga, sarebbe stato riconosciuto da alcuni agenti in borghese. L'uomo, alla vista dei carabinieri, avrebbe tentato la fuga, ma a nulla gli sarebbe valsa.

Il comandante della Polizia, presente nel parco, si sarebbe accorto immediatamente della situazione e sarebbe scattato all’inseguimento dell’uomo, il quale, secondo la ricostruzione dei fatti, avrebbe gettato le bustine di droga in suo possesso nello spazio sottostante le vicine autovetture.

L’uomo sarebbe, quindi, stato raggiunto, gettato a terra e bloccato dal comandante e dai carabinieri che lo avrebbe preso in consegna e arrestato. le bustine di droga confezionate per lo spaccio sarebbero state poi recuperate dagli agenti.

[url"Torna alla Home TargatoAz"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]