Quantcast
Scoppito, riapre centro Alzheimer - Il Capoluogo
Attualità

Scoppito, riapre centro Alzheimer

di Alessia Lombardo

Riaprirà domani alle 16 a Scoppito - presso il Centro Polifunzionale Sanofi – il centro di riabilitazione per malati di Alzheimer, demenze e malattie con decadimento cognitivo.

Il centro si inserisce nella rete dei servizi sanitari come struttura di volontariato posta a livello intermedio tra assistenza domiciliare e strutture residenziali (rsa, case di cura).

Tra le novità più importanti di quest'anno la terapia occupazionale per gli anziani, rivolta anche a chi non presenta patologie. Si tratta di corsi – che vedono già alcuni iscritti – di lettura, scrittura e teatro.

«Lo scopo – ha spiegato la dottoressa Giovanna Di Gianfrancesco – è quello di migliorare la qualità del tempo dei nostri pazienti anche in mancanza di centri aggregativi».

Al secondo anno di vita il centro, salvo la sensibilità della Fondazione Carispaq, è ancora in attesa del sostegno dei vari enti. «Finora ci è stata vicina solo la Carispaq – ha proseguito – il primo anno di attività ha avuto un riscontro positivo. Il nostro unico obiettivo è il miglioramento psicofisico del paziente».

Oltre alla dottoresse Di Gianfrancesco e Daniela Ciccone, operano un fisioterapista, una psicologa e vari tirocinanti.

Al momento i giorni di apertura sono due: mercoledì e venerdì dalle 17 alle 20.

Per informazioni contattare la dottoressa Di Gianfrancesco al 347/5202938 o la dottoressa Ciccone al 348/5421235.

leggi anche
alzheimer centro
Centro in via strinella
L’Aquila, apre un centro Alzheimer