Premio Bonanni, gli appuntamenti

Per il premio letterario internazionale 'L'Aquila - Bper', kermesse ricca di eventi a partire dal 18 ottobre. Il Premio Letterario Internazionale 'L’Aquila', intitolato ad una delle più grandi scrittrici italiane del ‘900, l’aquilana Laudomia Bonanni, nacque nel 2002 per volontà della Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila e del Consiglio Regionale d’Abruzzo.

Consta di quattro sezioni: poesia edita, edita opera prima, istituti scolastici superiori e una sezione dedicata ai componimenti dei detenuti degli istituti di pena italiani, organizzata in collaborazione con il Ministero di Giustizia, l’unico concorso di poesia in Italia di tale genere.

Venerdì 18 ottobre alle ore 10:

Sala Biblioteca Bper (L’Aquila - Centro Direzionale 'Strinella ‘88', via Pescara 4, terzo piano): la Giuria incontra la Giuria degli studenti della provincia dell’Aquila per la designazione del vincitore dell’edizione 2013;

Giovedì 24 ottobre a partire dalle ore 10,30:

Sala Biblioteca Bper (L’Aquila - Centro Direzionale 'Strinella ’88', via Pescara 4, terzo piano): Franco Loi e Nasos Vaghenas incontrano i giornalisti;

Giovedì 24 ottobre alle ore 15,30:

Teatro del Carcere Circondariale dell’Aquila (Loc. 'Costarelle' – Preturo): i poeti Franco Loi e Nasos Vaghenas incontrano i detenuti. [i]Recital[/i] di poesia e premiazione dei vincitori della settima edizione del concorso nazionale di poesia riservato ai detenuti dei penitenziari italiani;

Venerdì 25 ottobre alle ore 11:

Liceo Classico 'D. Cotugno' dell’Aquila: Franco Loi e Nasos Vaghenas incontrano gli studenti: Recital di poesia e premiazione del vincitore della 'Sezione B' del Premio, riservata agli studenti delle scuole superiori della provincia dell’Aquila;

Venerdì 25 ottobre, alle ore 17:

L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale: cerimonia di premiazione dell’XII edizione. Presenterà la serata il giornalista aquilano della Rai Andrea Fusco, con la partecipazione degli attori Eva Martelli e Bartolomeo Giusti. Intermezzi musicali a cura del Gruppo a Fiati dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretto da Fabrizio Meloni, 1° clarinetto dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.