Avezzano, polizia notturna per maggiore sicurezza

Polizia locale in servizio notturno per rafforzare i sistemi di controllo mirati a tutelare la sicurezza dei cittadini: il progetto denominato 'La città sicura, la città in movimento', approvato dalla giunta comunale, è ai nastri di partenza. Il servizio supplementare, prolungato fino a notte fonda, scatterà la prossima settimana.

Gli uomini della Polizia locale, coordinati dal dirigente, Luca Montanari, vigileranno sulla città e sulle periferie nelle ore più a rischio, in particolare nei [i]week-end[/i], per contrastare la criminalità e garantire la sicurezza nelle strade.

«I controlli [i]ad hoc[/i] nelle ore notturne della Polizia locale - ha affermato il sindaco, Giovanni Di Pangrazio - sono finalizzati a dare risposte concrete, nei limiti delle disponibilità di uomini, mezzi e risorse dell'Ente, alle legittime preoccupazioni espresse da cittadini, associazioni di categoria, operatori del mondo economico e sociale per le attività criminose che si registrano nel territorio».

Il servizio rappresenta una risposta subitanea dell'amministrazione, poiché il compito di garantire la pubblica sicurezza, soprattutto nelle ore notturne, è una responsabilità dello Stato che, attraverso le proprie forze di polizia, si mobilita in difesa della criminalità. L'amministrazione, però, conscia delle criticità del sistema, non resta a guardare, ma rimette in circuito i soldi delle multe per violazione del codice della strada schierando sul campo la Polizia locale. Il servizio notturno, infatti, è su base volontaria e in aggiunta al normale orario di lavoro diurno degli agenti nel rispetto del contratto nazionale.

Gli equipaggi effettueranno controlli a 360°: dalle vie del centro alle aree periferiche, dal patrimonio pubblico alla sicurezza stradale. Gli agenti, infatti, saranno muniti di speciali attrezzature collegate con i terminali per effettuare i controlli di documenti e persone in tempo reale. 'Città sicura', infatti, ha un duplice obiettivo: potenziare il sistema di sicurezza nelle ore notturne per contrastare le azioni malavitose e sensibilizzare il popolo della notte, soprattutto dei [i]week-end[/i], a divertirsi senza esagerare con il consumo di bevande alcoliche per tornare a casa senza danni.