Quantcast

Atterraggio emergenza, ripartito aereo per Francia

È ripartito stamani il bimotore 'Beech 1900 D' da 20 posti, che ieri aveva dovuto ricorrere ad un atterraggio di emergenza all'aeroporto d'Abruzzo 'Pasquale Liberi' per un corto circuito che aveva causato una fuoriuscita di fumo all'interno del velivolo.

A bordo dell'aereo, partito dalla Francia, c'erano 18 persone, fra cui quattro cittadini albanesi da rimpatriare a Tirana. Per trasportare i cittadini albanesi in Patria era giunto a Pescara un aereo sostitutivo poi partito ieri sera da Pescara, mentre il primo velivolo è stato riparato a tempo di record da alcuni tecnici giunti appositamente dalla Francia che in poche ore, fra ieri sera e questa mattina presto, hanno provveduto a rimettere in sesto il velivolo ripartito per il Paese transalpino.

Tutte le operazioni di soccorso e assistenza sono state gestite dagli uomini della Polizia di Frontiera di stanza nello scalo abruzzese.