Quantcast

Aeroporto, Liris: «Non piangiamoci addosso»

E' severo il giudizio dell'assessore Provinciale e consigliere Comunale del Popolo della Libertà Guido Quintino Liris sugli scarichi di responsabilità e sullo spirito di rassegnazione che sembra già serpeggiare all'interno dell'Esecutivo Comunale di Massimo Cialente.

«Come sempre accade - tuona Liris - di fronte agli ostacoli, nel timore di bucare eventi ed appuntamenti, l'amministrazione comunale perde tempo ed energie per trovare capri espiatori e colpevoli cui addossare la croce». «Ancora nulla è perduto - continua Liris - Teniamo la barra a dritta sapendo che lo sviluppo dell'Aeroporto di Preturo è per la città dell'Aquila e per il suo territorio una risorsa e un'opportunità».

«Mancano pochi giorni all'inaugurazione dell'Aeroporto dei Parchi. Adoperiamoci tutti perchè in questi giorni, si risolvano tutti i problemi burocratici che stanno impedendone l'apertura, ognuno per le proprie competenze; il 29 settembre (giorno dopo la prevista apertura) faremo tutti le valutazioni del caso e analizzeremo analiticamente le responsabilità. Non credo che all'origine di questi problemi ci siano le volontà della costa di difesa di monopoli (aeroporto di Pescara), non avrebbe senso e sarebbe un fatto gravissimo, data la completamente differente natura delle due strutture».

«Cercherò di dare - conclude Liris - il mio contributo, magari proprio mettendomi in contatto con il Ministro Lupi e provando a trovare un'immediata soluzione! Ma non perdiamo tempo oggi a fasciarci la testa prima di averla rotta. E' uno sport a cui troppo spesso i cittadini aquilani, purtroppo sono stati abituati!».