Premio Penne, contributo straordinario 30 mila euro

Nel corso del Consiglio regionale di ieri, è stato approvato l'emendamento che ha assegnato un contributo straordinario di trenta mila euro a favore del Premio internazionale di letteratura "Città di Penne".

«Lo considero un riconoscimento doveroso per un Premio letterario di levatura internazionale e soprattutto per la memoria del suo ideatore, Igino Creati, scomparso recentemente, il quale ha contribuito nel corso degli anni a far crescere la manifestazione culturale vestina - ha detto il presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano - Con il contributo finanziario e la legge regionale che ha riconosciuto l'alto valore culturale al Premio Penne - osserva ancora Pagano - intendiamo valorizzare una kermesse letteraria che ha lasciato un segno indelebile a intere generazioni di pennesi».

La legge regionale è stata presentata dal presidente del Consiglio regionale e dal consigliere regionale, Riccardo Chiavaroli.